Area di sviluppo industriale, Carcare (Savona) | Silvestri architettura | Roberto Silvestri Architetto | Chromatic style

Area di sviluppo industriale, Carcare (Savona)

Descrizione

Un nuovo modello di area di sviluppo industriale, un luogo in cui la qualità della vita non viene depressa dalla funzione che vi si svolge, un sito industriale basato su tecnologie attuali e contemporanee in grado di salvaguardare l’ambiente. Questi sono stati i principi che ci hanno guidato nella progettazione dell’area Paleta a Carcare, in provincia di Savona, certi di poter lavorare sulla qualità dell’ambiente e dell’architettura anche nel campo dello sviluppo industriale. La planimetria segue il decorso naturale del fiume, l’illuminazione dell’area è realizzata con pali ad energia fotovoltaica, tutti gli impianti del sottosuolo non viaggiano in caverne sotterranee, ma sono visibili dall’esterno, coniugando una grande facilità di individuazione di eventuali guasti con l’estrema semplicità nell’aggiunta di nuovi sottoservizi e caratterizzando al contempo l’area grazie alla loro visibilità. Il verde ha una forte presenza consentendo un efficace integrazione di questa nuova struttura di sviluppo industriale con l’ambiente circostante, con il Bormida di Pallare che scorre vicino, con le colline che circondano il comprensorio. Perchè un’area di sviluppo industriale deve essere brutta?

Category
Edifici e costruzioni
Tags
capannone, capannoni, roberto silvestri, roberto silvestri architetto, sviluppo industriale