Piazza Schiavone, Milano | Silvestri architettura | Roberto Silvestri Architetto | Chromatic style

Piazza Schiavone, Milano

Descrizione

Il progetto di questa piazza, fa parte di un intervento complessivo di riqualificazione dell’intera area urbana che copre una superficie di circa 16.700 mq e comprende al proprio interno, oltre a Piazza Schiavone, Piazza Bausan e Via Massara dei Capitani a Milano. Il principio di tutto l’intervento è quello di creare un sistema di spazi coerenti, fortemente collegati fra loro, sotto il profilo formale e funzionale. In questo sistema Piazza Schiavone svolge un ruolo importante, perchè rappresenta la conclusione della passeggiata pedonale di Via Massara dei Capitani. La piazza è divisa in due parti: da un lato una grande area verde, trattata a prato e con alberi ad alto fusto alternati ad arbusti e fiori. Questa parte costituisce lo sfondo visivo della passeggiata ed è visivamente molto percepibile grazie ad una leggera inclinazione che ne alza il punto centrale di circa un metro. Questa sorta di collina è separata dalla parte opposta della piazza da un percorso orizzontale che la distingue nettamente dalla zona pavimentata in pietra, la parte di piazza “dura”, interamente calpestabile e vivibile dai cittadini. Questa presenta un’inclinazione che la abbassa di circa un metro nel punto centrale dandole una forma concava, contariamente alla parte opposta che è convessa. Al centro dell’invaso è posizionata una grande fontana che richiama visivamente la fontana preesistente in Piazza Bausan.

Category
Edifici e costruzioni
Tags
architettura delle piazze, milano, piazza schiavone, roberto silvestri, roberto silvestri architetto