Un edificio a spirale per l'area Belfiore a Firenze | Silvestri architettura | Roberto Silvestri Architetto | Chromatic style

Un edificio a spirale per l’area Belfiore a Firenze

Descrizione

Concorso Internazionale

Un grande edificio, impostato su una forma a spirale che contiene quattro funzioni: una sala conferenze (800 posti), un albergo (274 camere), un grande parcheggio pubblico (1520 posti auto), un secondo parcheggio privato (82 posti auto), numerosi uffici e negozi. L’edificio segue i confini del lotto e cresce in modo uniforme da tre a sei piani per tornare ad abbassarsi verso Viale Redi. Questo movimento planimetrico è generato dal parcheggio interrato che costituisce la matrice geometrica del volume entro e fuoriterra. Un parcheggio a spirale che grazie ad un percorso a doppio anello consente agli automobilisti di non compiere mai alcuna manovra fra l’ingresso e l’uscita.

Questo andamento a spirale dell’edificio continua fuoriterra creando un corpo di fabbrica crescente in altezza che raggiunge il culmine con la terrazza dell’albergo: direttamente in rapporto visivo con la cupola di Santa Maria del Fiore. Una piazza centrale, accessibile grazie ad una grande scalinata proveniente da Viale Belfiore, costituisce il cuore del complesso.

Category
Edifici e costruzioni
Tags
area belfiore, firenze, roberto silvestri, roberto silvestri architetto