Teatro, Piazza Principale e Mercato Coperto a Rivara, Torino | Silvestri architettura | Roberto Silvestri Architetto | Chromatic style

Teatro, Piazza Principale e Mercato Coperto a Rivara, Torino

Descrizione

Per risistemare il centro storico di Rivara canavese, in provincia di Torino, abbiamo lavorato sul teatro, sulla piazza principale e sul mercato coperto: i tre manufatti architettonici principali della città che ne caratterizzano la conformazione architettonica.

Il teatro
Si tratta di un intervento di ristrutturazione di un piccolo teatro risalente al 1875, costruito sotto la direzione del D’Andrade, trasformato poi in sala cinematografica durante il secondo conflitto mondiale e oramai inutilizzato da più di un decennio. L’intervento mantiene il criterio distributivo esistente, adattando gli spazi alle nuove esigenze per gli attori e per i pubblico e adeguando la struttura alla normativa attuale. Nonostante le ridotte dimensioni dell’edificio la ristrutturazione ha ricreato tutti gli ambienti tipici del teatro all’italiana: un foyer con la parte centrale a doppia altezza, una platea, una galleria balconata, un palco di grandi dimensioni per poter ospitare anche spettacoli di un certo rilievo e i camerini per gli attori posizionati sotto il palcoscenico. I materiali utilizzato prevalentemente è legno con essenza di ciliegio naturale che è stato impiegato per la pavimentazione, la balconata e il travone sopra il boccascena.

La piazza principale
La risistemazione della piazza dei Martiri della Libertà, nel capoluogo del Comune di Rivara, avviene attraverso il recupero e la trasformazione del pergolato esistente che segna ritmicamente un intero lato dell’invaso e che, insieme al mercato coperto, rappresenta l’elemento di maggior valore storico e formale. La teoria di pilastri circolari viene mantenuta e a questa viene sovrapposta una copertura continua in acciaio che sostiene una lastra continua di cristallo temperato. La nuova uniformità di questo lato, con la propria leggerezza e continuità, si contrappone alla facciata continua di edifici sul lato opposto. L’illuminazione enfatizza il percorso coperto e l’espressività delle strutture che non sono realizzate attraverso profili comuni ma sagomate con forme particolari.

Il mercato coperto
Direttamente affacciato sulla piazza principale di Rivara il mercato coperto è una struttura in mattoni a vista costituita da una serie di arcate affiancate a formare una vera e propria loggia la cui copertura, sostenuta da capriate lignee, è realizzata in coppi. L’intervento architettonico consiste nel restauro conservativo della struttura esistente e nella chiusura dello spazio perimetrato per poter utilizzare l’area all’interno come spazio polivalente. Qui potranno essere svolte manifestazioni espositive, conferenze, piccole rappresentazioni, feste o ancora, vista la vicinanza con il teatro, si potrà utilizzare come foyer o guardaroba. Il restauro è condotto con un’attenta analisi dell’esistente e con tecniche conservative specifiche, volte a conservare l’espressività dell’edificio originaria. A questo si aggiunge la chiusura mediante vetrate con serramenti in legno adeguati al carattere del manufatto e l’aggiunta degli impianti di illuminazione e di riscaldamento.

Category
Edifici e costruzioni
Tags
canavese, mercato coperto, piazza, rivara, rivara canavese, roberto silvestri, roberto silvestri architetto, teatro